itinerario Tuscia weekend
UN WEEKEND NELLA TUSCIA

Volete godervi due giorni tra le bellezze della Tuscia? Questo è l’itinerario che fa per voi! Un assaggio di arte, natura, storia e paesaggi mozzafiato che aspettano solo voi!

itinerario Tuscia weekend
TRE GIORNI NELLA TUSCIA

Tre giorni sono sufficienti per assaporare tutto ciò che la Tuscia ha da offrire: tra ville cinquecentesche, parchi, borghi medievali e ambienti naturali, andremo alla scoperta di questa meravigliosa terra che ancora non ha subito l’affluenza turistica della vicina Roma.

itinerario Tuscia weekend
VITERBO E PROVINCIA IN 7 GIORNI

Con un percorso che va dagli etruschi fino ai giorni nostri visiteremo siti Patrimonio UNESCO, la Viterbo papale, ville cinquecentesche con i loro preziosissimi giardini, parchi, siti termali, laghi, borghi medievali, abbazie e siti archeologici di importanza nazionale.




1° GIORNO
mattino:
VITERBO

Visita del centro storico con particolare attenzione relativamente a palazzo dei Priori, Duomo, palazzo Papale e quartiere medievale di S. Pellegrino.


pomeriggio:
BAGNAIA

Visita al borgo medievale e Villa Lante, con i meravigliosi giardini all’italiana voluti dal cardinal Gambara sul finire del Cinquecento.


LA QUERCIA

Visita al Santuario Mariano e ai bellissimi chiostri.



2° GIORNO
mattino:
TARQUINIA

Visita del Museo Nazionale Etrusco allestito nel quatrocentesco palazzo Vitelleschi e della Necropoli di Monterozzi, patrimonio UNESCO, per la visita delle tombe dipinte.


pomeriggio:
TUSCANIA

Visita alle basiliche romaniche affrescate di S. Pietro e S. Maria Maggiore.



3° GIORNO
mattino:
S. MARTINO al CIMINO

Visita del seicentesco centro storico e dell’Abbazia Cistercense.


pomeriggio:
CAPRAROLA

Visita di Palazzo Farnese - interamente affrescato - residenza del cardinale Alessandro Farnese. Visita ai giardini invernali ed estivi del Cardinale, con i giochi d’acqua e le fontane monumentali.



4° GIORNO
mattino:
MONTEFIASCONE

Visita alla chiesa di S. Flaviano e alla tomba di Deifuc, a cui è legata la leggenda della nascita del vino EST!EST!!EST!!! e passeggiata nel centro storico.


pomeriggio:
BOLSENA

Situata sulle sponde nord orientali dell’omonimo lago, visita della Collegiata di S. Cristina martire e dell’altare del Miracolo del Corpus Domini, del centro storico medioevale e della Rocca Monaldeschi.



5° GIORNO
mattino:
NEPI

Visita del Duomo, della Rocca Borgia e passeggiata nel centro storico.


pomeriggio:
CIVITA CASTELLANA

Visita del Duomo cosmatesco e del Forte Sangallo.



6° GIORNO
mattino:
BOMARZO

Visita del Sacro Bosco o Parco dei Mostri voluto da Vicino Orsini nel 1552, vero unicum nel panorama storico-artistico mondiale.


pomeriggio:
CIVITA di BAGNOREGIO

Chiamata “la città che muore” è immersa nella suggestiva valle dei calanchi e arroccata su uno sperone tufaceo che proprio per la composizione fisica della roccia si erode annualmente.



7° GIORNO
mattino:
VULCI

Visita al Castello della Badia, sede del museo archeologico di Vulci e del Ponte del Diavolo, dalla tipica forma a schiena d’asino, costruito in epoca etrusca, che si erge a 30 m di altezza sul fiume Fiora;

passeggiata all’interno del Parco Archeologico e Naturalistico della Città di Vulci con visita all’antica città-stato etrusco-romana.


pomeriggio:
SORGENTI TERMALI

Passeggiata alla scoperta delle principali sorgenti termali sparse attorno alla città di Viterbo, tra cui il Parco del Bullicame, citato anche da Dante nel XIV Canto dell’Inferno e possibilità di immergersi nelle calde acque termali con rievocazione dello spirito e degli usi degli antichi romani per un momento di puro relax.



L’itinerario proposto è completamente personalizzabile e vi è la possibilità di includere all’interno del Vostro soggiorno visite a frantoi o cantine locali con degustazione di prodotti tipici. Non esitate a contattarmi per un preventivo gratuito e qualsiasi altra informazione.
Viterbo – Torri al tramonto

VITERBO – Torri al tramonto

Bagnaia – Villa Lante – Fontana dei Mori

BAGNAIA – Villa Lante – Fontana dei Mori

La Quercia – Santuario

LA QUERCIA – Santuario

Tarquinia – Tomba dei Giocolieri

TARQUINIA – Tomba dei Giocolieri

Tuscania – Rivellino e Colle San Pietro

TUSCANIA – Rivellino e Colle San Pietro

San Martino al Cimino – Abbazia cistercense

SAN MARTINO AL CIMINO – Abbazia cistercense

Caprarola – Palazzo Farnese

CAPRAROLA – Palazzo Farnese

Montefiascone – Santa Margherita dal torrione del Pellegrino

MONTEFIASCONE – Santa Margherita dal torrione del Pellegrino

Bolsena – Porticciolo

BOLSENA – Porticciolo

Nepi – Forte Borgia

NEPI – Forte Borgia

Civita Castellana – Palazzo comunale

CIVITA CASTELLANA – Palazzo comunale

Bomarzo – Parco dei Mostri o Sacro Bosco

BOMARZO – Parco dei Mostri o Sacro Bosco

Civita di Bagnoregio – Piazza San Donato

CIVITA DI BAGNOREGIO – Piazza San Donato

Vulci – Castello della Badia e Ponte del Diavolo

VULCI – Castello della Badia e Ponte del Diavolo

Viterbo – Piscine termali Carletti

VITERBO – Piscine termali Carletti