Villa Lante a Bagnaia: il Giardino delle Delizie

Villa Lante è una meta imprescindibile se stai visitando Viterbo e la sua provincia. Sita nella frazione di Bagnaia, dista infatti solo quattro chilometri dalla città ed è sempre stata molto apprezzata in passato da vescovi e cardinali, che vi trascorrevano la stagione estiva proprio perché più fresca seppur vicinissima a Viterbo. Una visita guidata a Villa Lante è il mondo migliore per scoprire tutti gli aspetti più affascinanti e nascosti di questa magnifica dimora.

Una guida turistica saprà farti scoprire il meglio di Villa Lante, impreziosita da uno dei dieci giardini all'italiana più belli al mondo! Giovan Francesco Gambara, uno dei cardinali più potenti del Cinquecento, volle realizzare qui la sua Villa delle Delizie rievocando con il parco e la tenuta di caccia l'Età dell'Oro; si divertì a progettare fontane, affreschi e giardini da sogno! Entrando nel parco ci si ritrova in un'oasi di relax e di pace, si assapora la quiete della natura sotto le chiome dei lecci secolari e si viene cullati dallo scintillio delle acque sorgive che alimentano le fontane monumentali dei giardini. Cascate, ninfei, zampilli e scherzi d'acqua dialogano vivacemente con la pietra, spezzando il rigore perfetto dei giardini all'italiana, modellati come se fossero i damaschi di un tappetto persiano. L'acqua, la pietra e le siepi di bosso sono protagoniste indiscusse di questo luogo magico. Villa Lante è famosa, non solo a Viterbo e provincia, ma in tutto il mondo per i suoi giardini e per le sue numerose fontane monumentali: le più famose sono quella del Pegaso, dei Mori, dei Lumini, dei Fiumi, del Castoro e dei Delfini, solo per citarne alcune.

Visita guidata a Villa Lante: non solo giardini e fontane!

A rendere ancora più speciale una visita guidata a Villa Lante è la possibilità di entrare all'interno delle due palazzine gemelle, normalmente chiuse, ma che possono essere visitate su richiesta e in orari specifici. Affreschi e stucchi dei più grandi artisti della fine del Cinquecento ricoprono soffitti e pareti, regalando al visitatore un mix di mitologia, storia, religione, vedute paesaggistiche e moltissime scene erotiche. Pur essendo stata una residenza cardinalizia, non mancano queste note piccanti che rendono il tour guidato ancora più accattivante.
Villa Lante, con le sue splendide fontane, i suoi giardini perfettamente simmetrici, i suoi scherzi d'acqua e la sua posizione panoramica ti entusiasmerà!

In qualità di guida turistica della provincia di Viterbo potrò occuparmi della prenotazione per la visita guidata degli interni delle palazzine e farti conoscere tutti i segreti di questo luogo straordinario, che nasconde simbologie che difficilmente potresti scoprire da solo.

Dopo aver visitato la villa la nostra visita guidata può continuare nel piccolo borgo medievale di Bagnaia, frazione di Viterbo. Se sei particolarmente curioso di scoprire anche gli angoli più nascosti della città, posso organizzare delle aperture straordinarie di palazzi e chiese normalmente chiusi al pubblico.

Villa Lante è solo uno dei tanti luoghi che si possono visitare nella provincia di Viterbo. Se vuoi scoprire le località più importanti consulta la pagina dedicata ai luoghi di Viterbo e provincia.
Se invece vuoi programmare un tour guidato delle migliori località della provincia viterbese puoi consultare la pagina dedicata ai tour, sempre e del tutto personalizzabili.

Scegli sempre una guida turistica abilitata! Saprà farti assaporare il meglio che la città offre regalandoti piacevoli momenti che difficilmente dimenticherai!